PALEONTOLOGIA

Dinosauri

Vasto gruppo eterogeneo di Rettili terrestri del Secondario, di grossa taglia e dei quali stati ritrovati numerosi fossili.
Principali ritrovamenti.
Il termine di dinosauro (etimol. rettile terribile) è stato coniato da sir Richard Owen nel 1841; il primo resto di dinosauro era stato trovato però, nel 1822 dal geologo inglese Gideon A. Mantell (1790-1852); considerato inizialmente un dente di iguana, fu poi attribuito a un Iguanodon. Nel XIX secolo, le scoperte si moltiplicano, soprattutto negli Stati Uniti, in particolare grazie a due specialisti, Edward Drinker Cope (1840-97) e Othmiel Charles Marsh (1831-99), che svolsero le loro ricerche in un clima ostile e competitivo. I principali ritrovamenti dell'America del Nord sono avvenuti nello Utah, Wyoming, Colorado, Nuovo Messico, Montana e Alberta: molto celebre è il parco nazionale dei dinosauri vicino a Vernal nello Utah (formazione di Morrison, Giurassico superiore). Altri reperti provengono da Tendaguru (Tanzania), dal Niger (vicino ad Agadèz), dal Madagascar, dalla Mongolia (Bajan Dzak e Nemegt) e dall'Europa (Bernissart, vicino a Mons [Belgio]).

I primi esemplari di questi rettili risalgono al periodo Triassico, che fa parte dell’era geologica secondaria, o Mesozoico, datata intorno a 200 milioni di anni fa; si trattava di animali di piccola statura, solo qualche decimetro, mentre gli ultimi, che risalgono al Cretaceo, cioè fra i 130 e i 60 milioni di anni fa, avevano dimensioni gigantesche: da una a più decine di metri. I dinosauri praticamente dominarono la loro era di appartenenza e si adattarono a qualsiasi tipo di ambiente, terrestre o semiterrestre, diventando alcuni erbivori e altri carnivori: i loro resti sono stati trovati un po’ dovunque nelle formazioni di origine mesozoica.

I dinosauri non costituiscono un gruppo zoologico ben definito; sono suddivisi in Saurischi o Sauripelvi, e in Ornitischi o Avipelvi. I Saurischi presentano un bacino simile a quello dei Rettili con ileo massiccio e ischio e pube divergenti: il bacino ha forma triradiata. Gli Ornitischi hanno al contrario un bacino che ricorda quello degli Uccelli: ileo, ischio, pube e in più un osso prepubico sito anteriormente al pube; ha pertanto una forma tetraradiata. I Saurischi comprendono a loro volta due sottordini: i Theropoda, carnivori, e i Sauropoda, generalmente considerati erbivori, ma tra i quali forse alcuni si nutrivano di molluschi.


Google
 
Categore principali
L’Antropologia
L’Arte degli Uomini Preistorici
I Dinosauri
Primario
Secondario
Terziario
Quaternario
Homo Sapiens
Le Industrie
La Paleobotanica
La Paleozoologia
La Preistoria
La Ricerca Preistorica
La Paleontologia
Menu Dinosauri
Dinosauri
Animali Giganti
Sistema Nervoso e ModalitÓ di Vita
Origine ed Evoluzione

La paleontologia e relativo studio dei fossili Ŕ avvenuto 300 anni fa con l'osservazione dei primi reperti animali, vegetali e uomini preistorici.

Sito dedicato alla paleontologia e alla preistoria